giovedì 5 gennaio 2017

MAL DI DENTI

"In mezzo del cammin di nostra vita...
...col culo temperai una matita"

Non per fare spregio al grande Dante (miserere e mea culpa),
ma un certo dolore latente ai denti mi impedisce di essere lucido nella maniera più adeguata.
Sarà per questo che, spinto alla follia dal forte dolore dell' ascesso, che ero tentato dal saltare sul cofano della macchina dei carabinieri  - ferma ad un vicino posto di blocco sulla provinciale - e di cominciare a ballare una danza di flamenco sulla carrozzeria della gazzella dei caramba. Olè !

Nessun commento:

Posta un commento