venerdì 19 febbraio 2016

CIAO, CONIGLIETTO...

Povero coniglietto. Non se sia stato travolto e ucciso da qualche scooter o bicicletta, ignoro se sia morto per cause naturali o altro. Ma vedere quel povero involucro vuoto, dal pelo quasi immacolato, abbandonato lì vicino ad uno dei contenitori della spazzatura della passeggiata di lungomare, beh... fa una tristezza enorme. Gli operatori della municipalizzata che stanno pulendo la zona qua nei paraggi a breve faranno sparire questa carcassa, ma anche chi lo ha abbandonato qua, senza un briciolo di pietà per una vita che non c' è più, secondo me meriterebbe una bella tirata di orecchie. Anche queste creature meritano rispetto, porca miseria.



Nessun commento:

Posta un commento