martedì 15 settembre 2015

MISTERI CANINI

Ora, in sincerità, ci sono degli enigmi che nemmeno le menti umane più evolute sono in grado di comprendere, figuriamoci un cervello indegno e limitato come il mio possano solamente affrontare certe sfide concettuali. Le comunità scientifiche dibattono e discutono da secoli, scontrandosi con i dogmi religiosi fondati sull' ignoranza altrui e da questi imposta sui più deboli.
Ma torniamo a noi. Ora qualcuno mi deve spiegare come diavolo fa una cagnolina di medie dimensioni (la mia segugia Scarlet pesa circa 22 kg) a produrre delle cacate spaventose che vanno ben l' oltre la comune definizione di "bisognini", "deiezioni" o "escrementi canini".

Questi sono degli abomini, delle orrende manifestazioni di quanto possa produrre l' intestino animale in fase di smaltimento rifiuti organici.
Beh, stamane Scarlet   ha cominciato a "processare" i suoi dati assumendo la consueta postura da "canguro"  e, applicandosi diligentemente, ha cominciato il suo sporco lavoro sul marciapiede: 
un terrificante abuso edilizio di mezzo metro cubo di merda canina, che mi sono affrettato a rimuovere dal marciapiede, usando gli appositi  sacchetti, non senza affanno... Ma quanto cagano 'sti cagnolini... !!!!!!???????


Nessun commento:

Posta un commento